Aya Toyoshima

Canto Lirico

Soprano. È nata a Nagasaki in Giappone dove si è laureata presso Kwassui College e dove ha iniziato la carriera artistica cantando nelle opere: Hansel und Gretel, Die Zauberflot, Madama Butterfly. Nel 1991 il Rotary International le ha assegnato una borsa di studio con la quale si è trasferita in Italia per frequentare il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma dove si è diplomata a pieni voti sotto la guida dei Maestri Giannella Borelli e Anna Maria Rota. Nel 1993 le viene assegnata una borsa di studio dall’Associazione Romana Amici della Musica in qualità del miglior diplomato del Conservatorio di Musica S. Cecilia per l’anno “93”. Nel 1994 le viene assegnata il secondo premio al Torneo Internazionale di Musica a Roma e nel 1995 la menzione speciale della giuria al Concorso per giovani cantanti del Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno. Oltre il repertorio lirico (ruoli di Amore di Orfeo ed Euridice, Contessa delle Nozze di Figaro, Mimì, Madama Butterfly, Suor Angelica, ecc) ha interpretato la parte solistica delle musiche sacre (Stabat Mater di Pergolesi, Kronungsmesse di Mozart, Petite Messe Solennelle di Rossini, La Nona di Beethoven, Requiem di Fauré, Gloria di Poulenc, ecc). Ha partecipato a numerose esecuzioni di musiche contemporanee fra le quali diverse registrazioni e concerto sinfonico dedicato al Maestro E. Morricone in Italia. Ha eseguito nei diversi recital a Nagasaki, Tokyo, Kyoto fra i quali ha registrato il CD “Ave Maria Concert” per Cattedrale Urakami di Nagasaki nel 2000.

    | Concept & Design by Comunications.it | Web Development by mos@ic |